La Borgogna meridionale è anche la terra di Alphonse de Lamartine! Nato a Mâcon, il poeta, scrittore e politico ha lasciato qui un segno indelebile. Visitate le sue case, i paesaggi che hanno ispirato le sue poesie più belle e l'area a lui dedicata nel Musée des Ursulines. Un vero pellegrinaggio per gli amanti del Romanticismo! Per gli altri, una piccola revisione di un classico della letteratura francese!

Alphonse de Lamartine

Famoso poeta e politico francese

Buste Alphonse de Lamartine, Château de Saint-Point
Busto di Alphonse de Lamartine, Castello di Saint-Point

Nato il 21 ottobre 1790 a Mâcon, Alphonse de Lamartine è una figura di spicco del Romanticismo e uno dei maggiori poeti francesi del XIX secolo. Noto per il suo lirismo, è autore di celebri poesie - Le Lac, L'automne, L'isolement e le Papillon - e di altre opere importanti - Jocelyn, nel 1836, La Chute d'un ange nel 1838, Graziella nel 1852 e Histoire des Girondins nel 1847.

Alphonse de Lamartine trascorse parte della sua infanzia a Milly. Il suo grande amore di gioventù, Elvire, scatena la sua vocazione per la letteratura. Nel corso della sua vita intraprenderà una carriera letteraria e politica di prim'ordine.

Si ritirò gradualmente dalla vita politica dopo il fallimento nelle elezioni presidenziali del 1848 e definitivamente dopo il colpo di Stato di Luigi Napoleone Bonaparte nel dicembre 1852. Amava trascorrere il tempo nel suo paese natale, Mâconnais. Morì a Parigi nel 1869 e oggi è sepolto a Saint-Point.

Ce contenu vous a été utile?

Registrarsi

Condividi il contenuto