La Borgogna meridionale è una regione di campagna che vive al ritmo delle stagioni. La sua natura mutevole si rivela e si rinnova in ogni momento, offrendo piaceri sempre diversi.

Etienne Ramousse Immagini

PRIMAVERA

Con i primi raggi di sole, le viti si svegliano e compaiono i germogli. I campi si riempiono di colori. Nivéoles, crochi e narcisi mostrano i loro petali.

La luce è morbida e riscalda la pietra con le sue carezze.

È il momento perfetto per tirare fuori le scarpe da trekking, ingrassare le biciclette arrugginite e percorrere le strade secondarie.


ESTATE

Sotto il sole estivo, l'atmosfera è sempre più SUD. La pietra brilla, la luce è intensa, il calore è presente e ci invita a rilassarci.

È ora di fare il pieno di vitamina D! Quando arriva la canicola, ci rifugiamo in grotte e cantine o ci godiamo i piaceri dell'acqua.

Le serate sono calde e vivaci. In tutti i vigneti e villaggi la musica è in pieno svolgimento.

 


Mâcon Sud Bourgogne - Immagini di Etienne Ramousse

AUTUNNO

Alcuni vi diranno che questo è il periodo migliore dell'anno per scoprire la Borgogna! La luce si ammorbidisce. I paesaggi si mettono in posa. Le viti sono immerse in colori scintillanti.

 

Dopo l'emozione della vendemmia, le cantine aprono le porte ai palati curiosi.


Mâcon Sud Bourgogne - Immagini di Etienne Ramousse

INVERNO

Le viti si addormentano lentamente. Un velo di nebbia si posa sulla campagna. L'atmosfera è quasi mistica.

 

Con l'avvicinarsi delle festività, cantine e villaggi si illuminano e i fine settimana si animano con i mercatini di Natale. A Mâcon, il festival Contes et Lumières vi trasporta in un mondo incantato.

Ce contenu vous a été utile?

Registrarsi

Condividi il contenuto